Veronafiere, Francia Italia unite

Veronafiere:

Roma, 7 giu. (askanews) – Francia e Italia unite nel nome del vino. É stato rinnovato infatti l’accordo tra l’UGCB e Vinitaly per il quadriennio 2017-2020,…

Leggi tutta la notizia: Francia e Italia unite nel nome del vino

I due principali incontri sul vino, e le due principali nazioni del vino, trovano, o meglio ritrovano l’accordo, certamente una buona notizia, sopratutto per chi lavora nel settore, ma anche per gli appassionati, non avere sovrapposizione di date, e un lavoro in sinergia sono infatti fondamentali.
La speranza è che “Vinitaly”  impari dagli amici di Bordeaux anche qualcosa nella gestione della biglietterie, facendo pagare qualcosa meno degli 80,00€ dell’edizione 2016, chi sa forse avevano pensato di riprendere i famosi 80 euro di Renzi.
Sarebbero in oltre auspicabili collaborazioni con altri eventi italiani, e non solo di oltralpe, gli eventi e gli incontri legati al vino infatti, sono fondamentali per la diffusione della cultura del vino.

Veronafiere

Informazioni su Ganimede Coppiere

Mi firmo con un nome antico, che mi identifica da molti punti di vista, sotto il quale non mi celo ma rivelo. Amministro questo blog, che non ha pretese, ma cerca solo di raccontare esperienze personali di carattere sensoriale, oltre a dare, spero, strumenti utili agli appassionati del vino. Il mondo del vino è assai variegato, è un mondo che ti cattura, ti affascina, ed ovviamente ti inebria. Se vuoi scrivi direttamente a info@guida.wine
Questa voce è stata pubblicata in incontri eventi, Rassegna Stampa e contrassegnata con , , , , . Contrassegna il permalink.