Testo unico del vino

Testo unico del vino

testo unico del vino

L’articolo uno del Testo Unico Del Vino

Sul finire del 2016, è stato approvato in via definitiva, il così detto “testo unico del vino”.
Una legge, che di fatto riassume, le tante normative inerenti la coltivazione della vite, e la produzione del vino.
La legge, va anche a tutelare i vigneti “eroici” o storici, come sottolinea il comunicato stampa del ministero.

Sull’argomento AIS, ha organizzato di recente un convegno, dove ha fatto sedere allo stesso tavole, molte realtà, che vanno dai produttori ai sommelier.
Un testo di legge atteso da tempo, che nel suo primo articolo, sancisce un concetto, che oltre che legislativo, è anche filosofico.

 Art. 1 
Patrimonio culturale nazionale 
 
  1. Il vino, prodotto della vite, la vite e  i  territori  viticoli,
quali  frutto  del  lavoro,  dell'insieme  delle  competenze,   delle
conoscenze, delle  pratiche  e  delle  tradizioni,  costituiscono  un
patrimonio  culturale  nazionale  da  tutelare  e  valorizzare  negli
aspetti di sostenibilita' sociale, economica, produttiva,  ambientale
e culturale.

Per una volta, sembra che in Italia, ci sia stata una semplificazione, anziché un aggravio di burocrazia.

Cosa dice il testo unico sul vino.

Il testo, è reperibile in Gazzetta Ufficiale, seguendo questo link o scaricabile in PDF gratuitamente qui sotto.
La legge come detto, si pone come obbiettivo, semplificare le tante leggi del settore, tutelare i marchi, e le denominazioni, tutelare il patrimonio “culturale nazionale”.
Come si può evincere dal primo articolo, l’approccio culturale, non è affatto secondario.
Perché il vino è prima di tutto cultura, storia, e tradizione, oltre che un “comparto”, che vale 14miliardi di euro.
Il testo unico, non si occupa solo di vino, anche se questo è l’argomento centrale.
Il testo unico sul vino, è di fatto un “compendio” delle normative preesistente, la vera novità, è proprio nell’aver inserito tutto in un unico testo.

Vedi e scarica gratis il testo di legge in PDF 

In massima sintesi, gli articoli del testo vanno a regolare, alcune norme, e a definire alcune diciture.

In massima sintesi, gli articoli salienti sulla parte del vino.

Art 2
Definisce l’ambito di applicazione, ed i riferimenti legislativi.
Art 5
Regola i nuovi impianti, e stabilisce le tipologia di vite impiantabili sui vari territori.
Art 6
Da una definizione di “vitigno autoctono italiano”, e ne regola la menzione in etichetta.
Art 7
Tutela e salvaguardia i vigneti “eroici” e “storici”.
Art 10
Regolamentazione, dei periodi di vendemmia, delle fermentazioni, e degli arricchimenti.
Art 11
Definizioni, di “mosto cotto”, e di altri prodotti utilizzati in enologia.
Art 14
Regolamentazione, per la produzione di alcuni prodotti, a base di vino o mosti.
Art 15
Sancisce i divieti di detenzione, di alcune sostanze, che potrebbero alterare la produzione dei vini, se queste non sono autorizzate.
Art 19
Regolamenta la produzione dei “vini frizzanti”
Art 24 e 25
Regolamenta la commercializzazione, da parte dei produttori, e dei venditori all’ingrosso.
Art dal 26 al 36
Parlano delle varie denominazioni, delle IGT, gli articoli vanno a regolamentare le diciture in etichetta, fermi restando i disciplinari di produzione.
Art 40.
Definisce la composizione del comitato vini DOP e IGP.
Art. 41 e 42
Regolamentano in “consorzi di tutela” e i “consorzi enologici”
Art dal 43 al 47
Regolamento etichettatura, chiusure, e diciture in etichetta


Visita il canale Youtube, e guarda il video di presentazione.

Informazioni su Ganimede Coppiere

Mi firmo con un nome antico, che mi identifica da molti punti di vista, sotto il quale non mi celo ma rivelo. Amministro questo blog, che non ha pretese, ma cerca solo di raccontare esperienze personali di carattere sensoriale, oltre a dare, spero, strumenti utili agli appassionati del vino. Il mondo del vino è assai variegato, è un mondo che ti cattura, ti affascina, ed ovviamente ti inebria. Se vuoi scrivi direttamente a info@guida.wine
Questa voce è stata pubblicata in articoli vari, Generici, Utilità e contrassegnata con , , , , , , . Contrassegna il permalink.