orpicchio, vitigno “nuovo”

Orpicchio

L’Orpicchio è un vitigno autoctono della Toscana, in particolare della zona del Valdarno, che trova diffusione anche lungo costa.
Grazie alla ricerca e all’interessamento dell’ Azienda sperimentale dell’unità di ricerca per la vinificazione, è stato diffuso e fatto conoscere.

È inserito dal 2007, nel registro nazionale delle viti.

orpicchio zone

Orpicchio, zona di produzione

Come è visibile nella foto allegata, viene coltivato solo in Toscana, dove rientra o può rientrare in 5 vini IGT.
Le IGT nelle quali è ammesso sono 3 sulla costa, 1 in tutta la toscana, 1 nella zona di greve.
Gli ettari vitati sono realmente esigui, come è possibile vedere dallo schema.

orpicchio

orpicchio quantità prodotta

Descrizione

Il grappolo è piccolo e corto, compatto, raramente può essere alato, il peso medio è di 200g.
L’acino di medie dimensioni, è poco pruinoso, con una buccia di media consistenza, di colore tendenzialmente verde.
La polpa è incolore, con una scarsa capacità di produrre succo.

Il vino

Ogni zona Toscana ha una sua identità, ma solitamente il vino che se ne ottiene ha spiccate note di frutta matura.

Vedi anche Donne del Vino, un azienda di Bolgheri che interpreta questo vino in modo personale.

Per gli altri vitigni di cui ho scritto, visita la categoria “Vitigni“.

Fonte principale Registro delle viti. 
Altre fonte:


Lascia un commento o diffondi l’articolo.

Suggerisci un argomento, o un vino scrivendo alla nostra mail.

Informazioni su Ganimede Coppiere

Mi firmo con un nome antico, che mi identifica da molti punti di vista, sotto il quale non mi celo ma rivelo. Amministro questo blog, che non ha pretese, ma cerca solo di raccontare esperienze personali di carattere sensoriale, oltre a dare, spero, strumenti utili agli appassionati del vino. Il mondo del vino è assai variegato, è un mondo che ti cattura, ti affascina, ed ovviamente ti inebria. Se vuoi scrivi direttamente a info@guida.wine
Questa voce è stata pubblicata in Utilità, vitigni e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.