Lacrima di Morro

Lacrima Di Morro

Lacrima di morro d’alba, il vitigno

La Lacrima di Morro, o Lacrima di Morro d’Alba è un vino DOC della regione Marche, è prodotto con un vitigno autoctono chiamato Lacrima, a volte chiamato anche Lacrima Nera.
La Denominazione è stata istituita nel 1985, ma l’ultima revisione con DM risale al luglio del 2005, in questo anno i terreni vitati concessi alla DOC passarono dai 7h a 206h attuali.

Viene prodotto nella provincia di Ancona nei comuni di Belvedere Ostrenze, Morro D’Alba, Monte San Vito, San Marcello, Ostra e Senigallia, sono esclusi i terreni di fondovalle, e le colline davanti al mare, del comune di Senigallia, è previsto un utilizzo minimo di Lacrima del 85%, sono inoltre ammesse altre uve a bacca rossa per un massimo del 15% la gradazione minima prevista è del 11% e di 12% per il superiore, per la versione passito, è previsto un tenore alcolico minimo del 15% di cui almeno 13% svolti.

Caratteristiche generali

Si presenta di solito con un colore rubino molto carico, con dei riflessi violacei, i profumi principali sono dati dal fruttato e dal floreale, dove spiccano i frutti rossi, in particolare la prugna anche issiccata, e la ciliegia, ma anche può avere note di mirto e di corbezzolo, i fiori vanno sull’iris e le rose rosse, solitamente appassite, il tannino è tendenzialmente morbido e ben integrato, che a livello tattile ricorda il velluto, che contribuisce a dare un ottimo equilibrio al vino.
Tendenzialmente è un vino da bere giovane, ma nella versione superiore e passito ha una buona predisposizione anche all’invecchiamento.

Altre informazioni utili

Cartina zone di produzione

I produttori sono riportati in QUESTO elenco

 

Informazioni su Ganimede Coppiere

Mi firmo con un nome antico, che mi identifica da molti punti di vista, sotto il quale non mi celo ma rivelo.
Amministro questo blog, che non ha pretese, ma cerca solo di raccontare esperienze personali di carattere sensoriale, oltre a dare, spero, strumenti utili agli appassionati del vino.
Il mondo del vino è assai variegato, è un mondo che ti cattura, ti affascina, ed ovviamente ti inebria.
Se vuoi scrivi direttamente a info@guida.wine

Questa voce è stata pubblicata in articoli vari, Centro Italia, DOC e DOCG Dettagli e contrassegnata con , , . Contrassegna il permalink.