BoccaBona: Finger Food. Qualità nelle tua mani. A Prato

I’ BoccaBona. Qualità nelle tue mani

boccabona Prato

Logo I’ BoccaBona. Prato

Esistono città di “confine”, e città che sono al confine tra paesone di provincia e grande città.
Prato appartiene alla seconda categoria.
È una città di provincia diventata da alcuni anni a questa parte, un vero crocevia multiculturale. 
Questa situazione, con tutti i suoi pregi e le sue problematiche, ha portato anche ad una mutazione della cultura culinaria.
Qualcuno ne è stato stravolto, altri hanno saputo invece adattarsi, senza per questo perdere un identità unica.

È in questo contesto, in continuo mutamento, che si trova “I’ BoccaBona”, nome tutto pratese, per un approccio aperto.
Qui la pagina Facebook.
Intendiamoci subito, non è un ristorante multietnico, né di cucina internazionale, di queste cucine prende solo alcune usanze.
Le usanze tuttavia, non sono negli ingredienti, non vengono inventati piatti speziati, e strani connubi.

La “contaminazione”, se così la si può chiamare, sta nel modo di presentare i piatti, nel modo di porsi con il clienti, sta quindi nella giusta forma, più che nella sostanza.
La sostanza è invece fatta di tradizione, di ingredienti sani, e consolidati.
Il personale, che si muove sotto la sapiente guida di Gianni è giovane, giovanile, e con un approccio colloquiale, ma mai fuori dalla giusta educazione.
Se osservate il “patron”, Gianni appunto, vi sembrerà quasi di vedere un direttore d’orchestra, che oltre a dirigere, suona.

Una direzione la sua, spesso silenziosa, fatta di sguardi di intesa con i suoi dipendenti, che sanno muoversi in perfetta sincronia ed armonia con lui.
Il locale non è certo grande, ma ha sufficienti tavoli per un equilibrio tra piccole tavolate tra amici, e giusta intimità, familiare e di coppia.La cucina è versatile, può accontentare il bambino capriccioso, il mangiatore compulsivo, la mamma salutista, e il veloce “pranzatore”.

Boccabona Prato
Qui possono trovare conforto, sia chi vuol solo nutrirsi, sia chi vuole degustare un buon piatto o una buona pizza.
 Che siate amici, o conoscenti, che siate pratesi o passanti, chiunque voi siate, qui vi accoglie comunque un cortese sorriso, che non è mai solo di circostanza.

Ma veniamo al sodo… come si dice in Toscana.

boccabona

I’ Boccabona: Alcune delle finger food.

Il locale, come accennato è giovanile, ed offre una vasta scelta di Finger Food, semplici nel gusto, ma mai banali.
Crostini, stuzzichini, ed altre leccornie a porta di mano appunto, o di dito come sarebbe più giusto tradurre.
In questo I’ BoccaBona, è sicuramente un eccellenza, nella sua vetrina infatti trovare di che sfamarvi, o qualcosa con cui stizzicarvi l’appetito.

I finger food, qui si trovano in quella terra di confine, che sta tra l’antipasto classico, e il buffet dall’ormai troppo abusato “apericena”.
Anche in questa scelta, Gianni e il suo staff, si dimostrano alternativi, senza eccedere nel voler stupire a tutti i costi.

boccabona

Una delle pizze de I’BoccaBoba. Clicca per ingrandire.

I’BoccaBona tuttavia, non si ferma a questo, è anche ristorante e pizzeria.
La pizza è di quelle alte e soffici, cotta nel forno a legna, con un bordo che è già un pasto di per se.
Pizze classiche, e fantasiose, tradizionali e coreografiche, anche nella pizza I’BoccaBona, sa accontentare tutti.

boccabona

Uno dei primi piatti.
Clicca per ingrandire.

Anche i primi, qui sono all’altezza di tutto il resto, porzioni abbondanti, ma non eccessive, cottura perfettamente al dente, con sapori intensi e freschi.
La presentazioni dei piatti, è senza “fornzoli”, al centro dell’attenzione c’è il prodotto, non il contorno, o le ormai superate guarnizioni.

 

Concludendo:

Oltre a tutto questo, I’BoccaBona, sa intrattenere sia nelle serate normali, che in quello con il classico karaoke.
Insomma un locale piccolo, ma che sa distinguersi, ed emergere tra tanti.

Al momento si trova in via Marco Roncioni 163, e qui rimarrà, aprendo però a breve, un secondo punto vendita in via Pistoiese.
Naturalmente tutto a Prato.

Informazioni su Ganimede Coppiere

Mi firmo con un nome antico, che mi identifica da molti punti di vista, sotto il quale non mi celo ma rivelo. Amministro questo blog, che non ha pretese, ma cerca solo di raccontare esperienze personali di carattere sensoriale, oltre a dare, spero, strumenti utili agli appassionati del vino. Il mondo del vino è assai variegato, è un mondo che ti cattura, ti affascina, ed ovviamente ti inebria. Se vuoi scrivi direttamente a info@guida.wine
Questa voce è stata pubblicata in altri piaceri della vita, articoli vari, luoghi e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.